TATUAGGI

Ad oggi il 13% circa della popolazione italiana presenta almeno un tatuaggio.
Tra queste persone vi sono però anche molti “pentiti”: nomi e scritte legati a ricordi del passato, un disegno fatto male o semplicemente il pentimento di un vezzo di gioventù, spingono molti italiani a voler rimuovere l’inchiostro impresso sulla pelle.
Oggi esistono apparecchiature medicali dedicate a questa specifica richiesta: sono i laser Q-switched e PICO laser.
Grazie a queste il pigmento del tatuaggio viene colpito dalla energia del laser ed il calore che si genera frammenta la capsula fibrosa che riveste l’inchiostro e polverizza il colore.
L’energia viene emessa per una durata di tempo nell’ordine dei nano o pico-secondi, tempo sufficiente per permettere l’interazione del raggio luminoso col solo target risparmiando le strutture circostanti.
Nei mesi successivi il colore viene eliminato e la pelle ripara senza lasciare alcun segno.
Per rimuovere completamente un tatuaggio sono necessarie diverse sedute distanziate tra loro da 6/8 settimane, tempo sufficiente per permettere alla pelle di guarire e poter essere nuovamente sollecitata.

Benefici: Quali risultati vedrò?
Prima Dopo
Prima Dopo

“Dermatologia, Estetica e Nutrizione.”

Hai bisogno di una visita specialistica,
di prestazioni diagnostiche o di informazioni?

Contattaci o chiama il 051 230111

“Dermatologia,
Estetica e Nutrizione.”

Hai bisogno di una visita specialistica, di prestazioni diagnostiche o di informazioni?

Contattaci o chiama il
051 230111

CONTATTACI

Per maggiori informazioni sui nostri trattamenti o per prenotare una visita specialistica